-

Ti trovi qui:

Home

In Evidenza

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdf

 

 
AVVISO   

Al fine di garantire il contenimento della diffusione del Coronavirus, l'Ordine riceverà SOLO PER APPUNTAMENTO dal Lunedì al Venerdì dalle ore 09:00 alle ore 12:30.

Non potendo consentire l'attesa di più persone all'interno dell'Ordine, ALL'ARRIVO SI CHIEDE GENTILMENTE DI AVVISARE TELEFONICAMENTE (0923 21264) prima di salire al piano ed attendere fuori dal portone.

E' assoltamente vietato occupare le aree condominiali (ingresso portone, scale, ascensori, ballatoi) per ovvie ragioni di sicurezza.E' vietato sostare nella sala d'attesa ed occupare il corridoio.

Ciascuno all'interno dell'ordine deve indossare i dispositivi di protezione individuale (MASCHERINA E GUANTI) e fare uso del gel disinfettante posto all'ingresso nonchè rispettare le misure di sicurezza consigliate (mantenere la distanza interpersonale MINIMA DI UN METRO, evitare contatti fisici ed aggregazioni di due o più persone)

Si ringrazia per la collaborazione. 

 

 

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdf

 

 

Informativa CNDCEC n. 26/2020 e successivi chiarimenti
 
Proroga al 30/09/2020 per i crediti formativi triennio 2017/2019
Il Consiglio Nazionale ha deliberato di prorogare al 30 settembre 2020 il termine utile al conseguimento dei crediti formativi professionali per l'assolvimento dell'obbligo formativo relativo al triennio 2017-2019, partecipando agli eventi formativi accreditati con codici materie "non utili" per la formazione dei revisori legali.   
 

Informativa 26/2020

Informativa 30/2020

 


 

 

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdf

 

 
Regolarizzaione crediti formativi Revisori legali triennio 2017/2019
 

Il MEF ha emanato una circolare avente ad oggetto la formazione per gli Iscritti al Registro dei Revisori legali al fine di regolarizzare il triennio 2017/2019.

 

Circolare n. 3 del 20/02/2020

 

 

 

 

 

 

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdf

 

 
AON Spa: Continuazione Servizio Assicurativo Convenzioni Commercialisti
 

La Società AON Spa, nonostante la recente aggiudicazione ad altro intermediario della gara per l'affidamento dei servizi di consulenza e brokeraggio assicurativo in favore del Consiglio Nazioneale, degli Ordini Territoriali e degli iscritti all'Albo dei Dottori Commercialisti, comunica la continuazione del Servizio Assicurativo così come prima.

 

Comunicazione

Polizza IFL0002579

Polizza IFL0003051

 

 

 

 

 

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdf

 

 

Informativa CNDCEC n. 85/2019
 
Corsi di fiscalità internazionali CFE - Tax Advisors Europe - Corso di fomazione on line 
Il CNDCEC ha organizzato dei Corsi di fiscalità internazionale on line e gratuiti per tutti gli iscritti, attraverso la Piattaforma Concerto.   
 

Scarica l'informativa

Allegati 1

Allegato 2


 

 

Amministrazione finanziaria

Comunicato 8 marzo 2021 - Pagamento TARI-TEFA mediante l’utilizzo della piattaforma pagoPA – D.M. 21 ottobre 2020
RedazioneDF RedazioneDF Il D. M. 21 ottobre 2020 del Ministero dell’economia e delle finanze ha definito le modalità di versamento unificato, per le annualità 2021 e seguenti, della tassa sui rifiuti (TARI), della tariffa corrispettiva e del tributo per l'esercizio delle funzioni di tutela, protezione e igiene dell'ambiente (TEFA) mediante la piattaforma pagoPA, In considerazione di quanto stabilito da tale provvedimento, PagoPA spa ha introdotto una nuova modalità di pagamento “multi-beneficiario” per il versamento automatico delle somme ai rispettivi Enti impositori - Comuni per la TARI e Province/Città Metropolitane per il TEFA (cfr. monografia e Specifiche Attuative Nodo Pagamenti PagoPA). Per l'incasso congiunto delle suddette entrate, quindi, i Comuni, le Città Metropolitane e le Province – tramite i loro Partner tecnologici – e i Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP), dovranno prevedere un piano di adeguamento delle proprie procedure per l’attuazione delle misure di cui
TAX JUSTICE DF - Vol. I
RedazioneDF RedazioneDF È stato pubblicato sul portale della giustizia tributaria il primo volume dedicato a “I recenti orientamenti giurisprudenziali in materia di notifica telematica degli atti tributari”, che inaugura il progetto editoriale “TAX JUSTICE DF” - Rassegna giurisprudenziale ragionata delle Commissioni tributarie, a cura della Direzione Giustizia tributaria del Dipartimento delle Finanze. Il progetto prevede la ricognizione ragionata di recenti pronunce di merito e di legittimità su alcune questioni più controverse in ambito fiscale, offrendo una “bussola” aggiornata agli operatori del diritto per orientarsi nel complesso contesto normativo e giurisprudenziale di riferimento. Il volume, che inaugura la “Rassegna giurisprudenziale ragionata delle Commissioni tributarie”, è dedicato alla notifica mediante posta elettronica certificata degli atti tributari. Suddiviso in due parti, si sofferma preliminarmente sull’individuazione di tre macro-aree tematiche: conoscenza da
TARI – Fabbisogni standard - Art. 1 comma 653 della legge n. 147 del 2013 – Anno 2021 – Aggiornamento delle linee guida
Allegato 2 Allegato 1 Si pubblica l’aggiornamento delle linee guida interpretative per l’applicazione del comma 653 dell'art. 1 della Legge n. 147 del 2013 per supportare gli enti locali che devono approvare i piani finanziari e le tariffe della TARI per l'anno 2021. TARI – Fabbisogni standard - Art. 1 comma 653 della legge n. 147 del 2013 – Anno 2021 – Aggiornamento delle linee guida Linee guida interpretative per l'applicazione del comma 653 dell'art.1 L.147/2013 RedazioneDF RedazioneDF Allegato 4 Allegato 3
Risoluzione n.9/DF del 18 dicembre 2020
RedazioneDF RedazioneDF La Risoluzione fornisce chiarimenti in merito alla possibilità di affidare disgiuntamente la gestione delle entrate riferite ai due presupposti del canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria, la cui entrata in vigore è prevista a partire dal 1° gennaio 2021, a norma dell’art. 1, commi 816 e seguenti della legge 27 dicembre 2019, n. 160 (legge di bilancio 2020) Risoluzione n.9/DF del 18 dicembre 2020 Risoluzione n.9/DF del 18 dicembre 2020
Risoluzione n.9/DF del 18 dicembre 2020
RedazioneDF RedazioneDF La Risoluzione fornisce chiarimenti in merito alla possibilità di affidare disgiuntamente la gestione delle entrate riferite ai due presupposti del canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria, la cui entrata in vigore è prevista a partire dal 1° gennaio 2021, a norma dell’art. 1, commi 816 e seguenti della legge 27 dicembre 2019, n. 160 (legge di bilancio 2020). Risoluzione n.9/DF del 18 dicembre 2020 Risoluzione n.9/DF del 18 dicembre 2020
Risoluzione n.8/DF del 16 dicembre 2020
RedazioneDF RedazioneDF La Risoluzione fornisce chiarimenti in merito all’imposta immobiliare sulle piattaforme marine (IMPi) con particolare riferimento alla definizione di piattaforma e relativa dismissione, all’individuazione degli elementi che la compongono per il calcolo dell’imposta e alla presentazione della dichiarazione. Risoluzione n.8/DF del 16 dicembre 2020 Risoluzione n.8/DF del 16 dicembre 2020
Risoluzione n.8/DF del 16 dicembre 2020
RedazioneDF RedazioneDF La Risoluzione fornisce chiarimenti in merito all’imposta immobiliare sulle piattaforme marine (IMPi) con particolare riferimento alla definizione di piattaforma e relativa dismissione, all’individuazione degli elementi che la compongono per il calcolo dell’imposta e alla presentazione della dichiarazione. Risoluzione n.8/DF del 16 dicembre 2020 Risoluzione n.8/DF del 16 dicembre 2020
Entrate tributarie e contributive ottobre 2020
RedazioneDF RedazioneDF Le entrate tributarie e contributive nei primi dieci mesi dell'anno evidenziano una diminuzione del 7,0 per cento rispetto all'analogo periodo dell'anno precedente. Entrate tributarie e contributive ottobre 2020 Entrate tributarie e contributive ottobre 2020
D.M. 17 novembre 2020 – regole tecniche e procedure relative allo scambio automatico obbligatorio di informazioni sui meccanismi transfrontalieri
RedazioneDF RedazioneDF Si pubblica il Decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze 17 novembre 2020, emanato ai sensi dell'articolo 5, comma 2, del decreto legislativo 30 luglio 2020, n. 100, recante definizione delle regole tecniche e delle procedure relative allo scambio automatico obbligatorio di informazioni sui meccanismi transfrontalieri soggetti all'obbligo di comunicazione all'Agenzia delle entrate. L’allegato A, contenuto nel Decreto, contiene esempi di meccanismi di aggiramento della normativa sullo scambio automatico sui conti finanziari ed esempi di meccanismi che utilizzano una struttura offshore opaca. D.M. 17 novembre 2020 – regole tecniche e procedure relative allo scambio automatico obbligatorio di informazioni sui meccanismi transfrontalieri D.M. 17 novembre 2020
Risoluzione n. 7/DF del 6 novembre 2020
RedazioneDF RedazioneDF La Risoluzione fornisce alcuni chiarimenti in merito alla dichiarazione, ai fini dell’imposta municipale propria (IMU), dei cosiddetti beni-merce, vale a dire i fabbricati costruiti e destinati dall'impresa costruttrice alla vendita, finché permanga tale destinazione e non siano in ogni caso locati, con particolare riferimento alla modalità di trasmissione telematica tramite i canali Entratel e Fisconline. Risoluzione n. 7/DF del 6 novembre 2020 Risoluzione n. 7/DF del 6 novembre 2020 La Risoluzione fornisce alcuni chiarimenti in merito alla dichiarazione, ai fini dell’imposta municipale propria (IMU), dei cosiddetti beni-merce...

Il Sole 24 Ore

La storia di Francesca, Cenerentola liberata non dal principe ma dal giudice
A dodici anni la casa da pulire la sorellina di tre da guardare, poco tempo per lo studio nessuna possibilità di uscire con le coetanee: per i giudici non è abuso dei mezzi di mezzi di correzione ma maltrattamenti. Le vessazioni non agevolano il percorso di crescita: lo avviliscono
Redditi delle professioniste: pesa un divario del 35%
Le donne recuperano solo il 5% dei compensi: più colpite avvocate, commercialiste e ingegnere. I nodi: carichi familiari e monocommittenza
Donne più veloci alla laurea ma trovano lavoro dopo i colleghi
Ritardo generale per il primo contratto, con il record delle infermiere che aspettano sei mesi in più degli uomini. Il divario retributivo arriva fino a 325 euro in meno nel caso delle psicologhe
L’Italia in coda nell’Europa «rosa»: ambiente ostile alla crescita sociale
Per la Fondazione Moressa i Paesi Bassi primi per condizioni favorevoli alle donne. Da noi pesa l’assenza di sostegni al carico familiare e di servizi. Boom di dimissioni post Covid
La Pm venuta da Est sfida la corruzione e le maxi-frodi Ue
Laura Codruța Kövesi, rumena, magistrato a 22 anni, guida e deve far decollare la nuova Procura europea
Ristori Covid, gli aiuti comunali alle imprese non vengono tassati
Qualsiasi importo (locale o nazionale) ricevuto a titolo di indennizzo per le chiusure emergenziali non concorre a formare reddito imponibile

Eutekne.info

Nelle società di persone le somme prelevate dai soci vanno restituite
Anche in presenza del consenso unanime, non possono essere ricondotte a utili della società.
Differiti i nuovi modelli di polizza e fideiussione per immobili da costruire
Il “Milleproroghe” ha stabilito che l’emanazione dei decreti ministeriali che definiscono i modelli avverrà entro 90 giorni dal 1° settembre 2021.
Istanze per il bonus sponsorizzazioni sportive con modulo ad hoc
Il termine di presentazione è il 1° aprile. In caso di insufficienza di risorse, il credito d’imposta sarà rideterminato proporzionalmente alle domande.
La proroga emergenziale del contratto a tempo determinato opera solo una volta
Il Ministero del Lavoro fornisce un chiarimento di rilievo in merito alla disciplina derogatoria COVID-19.
Sulla confisca della prima casa per il reato tributario Cassazione non univoca
Considerati i diversi orientamenti sul punto, è necessario un intervento delle Sezioni Unite anche alla luce dell’importanza degli interessi coinvolti.
Recupero edilizio “optabile” ma con esclusioni
In luogo dell’uso diretto è possibile scegliere la cessione o lo sconto sul corrispettivo solo se gli interventi sono fra quelli specificatamente previsti.
Condizioni per l’export di beni nei bagagli personali
Secondo la Corte di Giustizia non si applica il regime speciale di sgravio dell’IVA per i viaggiatori extra Ue se i beni sono destinati alla rivendita.
Relazione di stima opportuna per la rivalutazione dei beni di impresa
La relazione di un valutatore indipendente con le caratteristiche previste dai PIV costituisce il migliore supporto per amministratori e organi di controllo.
Allerta IVA per la crisi d’impresa differita al 2023
La bozza del DL Sostegni dispone la proroga per l’Agenzia delle Entrate, ma lascia invariati i termini a carico di INPS e Agente della Riscossione.
Licenziamento disciplinare legittimo per ingiustificati accessi al protocollo
Gli accessi al protocollo informatico dell’ufficio avevano il fine di conoscere atti al di fuori della competenza del settore di assegnazione della lavoratrice.
Ultimi giorni per l’aggiornamento dei Piani di prevenzione della corruzione
Al 31 marzo scade la proroga anche per la pubblicazione della Relazione del Responsabile anticorruzione.
Modifiche nei pagamenti dei canoni di leasing da rilevare nel bilancio IAS
Lo IASB ha proposto di estendere di un anno le modalità di contabilizzazione previste a seguito dell’emergenza COVID.

Fiscal Focus

Il 16 marzo ingorgo di scadenze, studi professionali in affanno
Si approssima una giornata zeppa di scadenze: martedì 16 marzo 2021 i contribuenti sono chiamati ad affrontare un insieme di scadenze relative a versamenti e adempimenti, che mettono a dura prova anche gli studi professionali, da un anno a questa parte impegnati in una gestione ordinaria che ancora… (segue)
Nuova piattaforma SiBonus
Fiscal News n. 42 - 2021Dalla collaborazione tra InfoCamere e il CNDCEC nasce la piattaforma web “SiBonus” che consente alle PMI e ai titolari di crediti fiscali di cederli per ricavare liquidità immediata e, ai soggetti interessati, di acquisire crediti certi da utilizzare in compensazione attraverso una transazione… (segue)
SPID: dal 1° marzo obbligatorio per l’accesso ai servizi delle PA
Entro il 28 febbraio 2021 tutti gli Enti pubblici e la Pubblica Amministrazione dismetteranno i rispettivi sistemi di identificazione online utilizzati fino ad oggi per adottare in forma esclusiva l’identità digitale SPID e CIE, ovvero la carta di identità elettronica. Cos’è lo SPID – Lo SPID è… (segue)
"Rottamazione Cartelle"- 20.02.2019
Mi manda Rai Tre - Interviene il dott. Antonio Gigliotti (segue)

Cerca iscritto

Calendario eventi