-

Ti trovi qui:

Home

In Evidenza

Amministrazione finanziaria

Entrate tributarie e contributive giugno 2020
Entrate tributarie e contributive giugno 2020 Entrate tributarie e contributive giugno 2020 Le entrate tributarie e contributive nei primi sei mesi dell'anno evidenziano nel complesso una diminuzione del 7,4 per cento rispetto all’analogo periodo dell'anno precedente.
Differimento dei termini comunicativi previsti in materia di scambio automatico di informazioni nel settore fiscale
Differimento dei termini comunicativi previsti in materia di scambio automatico di informazioni nel settore fiscale Decreto 22 luglio 2020 E' in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze, firmato in data 22 luglio u.s., con cui vengono differiti i termini previsti dall’art. 3 del DM 28 dicembre 2015 e dell’art. 5 del DM 6 agosto 2015 (attuativi della Legge 18 giugno 2015, n. 95), in materia di scambio automatico di informazioni nel settore fiscale.
Note tematiche: analisi economiche fiscali sui provvedimenti di urgenza per far fronte alla crisi Covid-19
Note tematiche: analisi economiche fiscali sui provvedimenti di urgenza per far fronte alla crisi Covid-19 Prime evidenze distributive delle misure adottate dal Governo nei provvedimenti di urgenza per far fronte alla crisi Covid-19. La nota tematica n.1 "Impatto del Covid-19 sulla disuguaglianza dei redditi" quantifica l'impatto del lock down e delle misure compensative sui redditi degli individui e delle famiglie adottate con il decreto "Cura Italia" (DL 18/2020). La nota tematica n. 2 "Analisi distributiva delle misure del DL Rilancio (DL 19 maggio 2020, n.34)" presenta un'analisi distributiva delle principali misure a sostegno delle imprese contenute nel Decreto Rilancio.
Entrate tributarie e contributive maggio 2020
Entrate tributarie e contributive maggio 2020 Entrate tributarie e contributive maggio 2020 Le entrate tributarie e contributive nei primi cinque mesi dell'anno evidenziano nel complesso una diminuzione del 8,4 per cento rispetto all’analogo periodo dell'anno precedente. La notevole flessione è determinata dall'effetto delle misure adottate per fronteggiare l'emergenza sanitaria.
Decreto 1 luglio 2020 - Criteri e modalità relativi al riversamento del tributo per l'esercizio delle funzioni di tutela, protezione e igiene dell'ambiente (TEFA)
Decreto 1 luglio 2020 - Criteri e modalità relativi al riversamento del tributo per l'esercizio delle funzioni di tutela, protezione e igiene dell'ambiente (TEFA) Decreto 1 luglio 2020 E' in corso di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale il decreto direttoriale concernente i criteri e le modalità con cui è assicurato il sollecito riversamento del tributo per l'esercizio delle funzioni di tutela, protezione e igiene dell'ambiente (TEFA), anche con riferimento ai pagamenti effettuati tramite bollettino di conto corrente postale, nonché gli ulteriori criteri e modalità di attuazione del versamento del TEFA attraverso il modello F24.
PER IL MOLISE E LA CALABRIA SI APPLICANO LE MAGGIORAZIONI IRAP E IRPEF PER IL PIANO DI RIENTRO DAL DEFICIT SANITARIO
PER IL MOLISE E LA CALABRIA SI APPLICANO LE MAGGIORAZIONI IRAP E IRPEF PER IL PIANO DI RIENTRO DAL DEFICIT SANITARIO Il Tavolo tecnico per la verifica degli adempimenti e il Comitato permanente per la verifica dell’erogazione dei livelli essenziali di assistenza, che hanno il compito di monitorare l’attuazione dei piani di rientro dai deficit sanitari delle Regioni, nelle riunioni del 18 maggio 2020 e del 25 maggio 2020, hanno constatato che nell’esercizio 2019 la Regione Molise e la Regione Calabria non hanno raggiunto gli obiettivi previsti nei rispettivi piani. Pertanto, per l’anno d’imposta 2020, nelle suddette Regioni si sono realizzate le condizioni per l’applicazione automatica delle maggiorazioni dell’aliquota dell’imposta regionale sulle attività produttive - IRAP, nella misura di 0,15 punti percentuali, e dell’addizionale regionale all’IRPEF, nella misura di 0,30 punti percentuali, prevista dall’articolo 2, comma 86, della legge n. 191/2009.
Differito al 30 settembre 2020 il termine di comunicazione all’Agenzia delle entrate delle informazioni sui conti finanziari (DAC2/MCAA/IGA) da parte degli intermediari finanziari
Differito al 30 settembre 2020 il termine di comunicazione all’Agenzia delle entrate delle informazioni sui conti finanziari (DAC2/MCAA/IGA) da parte degli intermediari finanziari È in via di predisposizione il decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze che, a causa dell’emergenza sanitaria connessa alla pandemia COVID-19, dispone il differimento dal 30 giugno 2020 al 30 settembre 2020 del termine per la comunicazione all’Agenzia delle entrate delle informazioni sui conti finanziari per l’anno 2020 (relative al periodo di reporting 2019) da parte delle istituzioni finanziarie italiane. Il differimento riguarda l’obbligo di comunicazione delle informazioni da scambiare con gli altri Stati membri UE (sulla base della direttiva 2014/107/UE, c.d. DAC2), con gli altri Paesi non UE (sulla base del Multilateral Competent Authority Agreement firmato il 29 ottobre 2014), con gli Stati Uniti (nell’ambito dell’accordo intergovernativo ratificato con legge 18 giugno 2015, n.
Accordo tra Svizzera e Italia trattamento fiscale frontalieri
Accordo tra Svizzera e Italia trattamento fiscale frontalieri Accordo interpretativo tra Italia e Svizzera Firmato tra le Autorità competenti l’Accordo interpretativo con la Svizzera sul trattamento fiscale dei frontalieri durante l'emergenza Covid-19
Rapporto Trimestrale sul contenzioso tributario Gennaio - Marzo
Rapporto Trimestrale sul contenzioso tributario Gennaio - Marzo Appendici statistiche Rapporto trimestrale Prosegue il calo del contenzioso tributario: le nuove controversie registrano una diminuzione del 4% e le pendenze si riducono del 6%. Comunicato stampa
Risoluzione n. 6/DF del 15 giugno 2020
La Risoluzione precisa che gli enti locali e i soggetti affidatari della gestione delle loro entrate sono legittimati, a norma dell’art. 67 del D. L. n. 18 del 2020, a procedere alla notifica degli atti di accertamento esecutivo - che racchiudono in sé l’atto di accertamento e quello esecutivo - anche durante il periodo di sospensione, previsto dall’art. 68, che termina il 31 agosto 2020, dal momento che quest’ultimo riguarda esclusivamente la fase esecutiva Risoluzione n. 6/DF del 15 giugno 2020

Il Sole 24 Ore

Partner 24 Ore. Avvocati ai primi passi con il via alle adesioni
Tutto pronto per il lancio di Partner 24 Ore Avvocati, il network del Gruppo 24 Ore dedicato ai professionisti dell’area legale. Da alcuni giorni, infatti, è concretamente possibile aderire...
Per la specializzazione degli avvocati traguardo in vista entro fine anno
Le riforme della monocommittenza e dell’equo compenso sono invece legate al calendario parlamentare
Rebus video udienze per il processo tributario
Sul contraddittorio online a regime è in arrivo il parere del Garante della Privacy Damascelli (Uncat): «Discussione da remoto solo per l’emergenza». Il nodo piattaforme
Marito gay, no all’annullamento delle nozze se ci sono stati otto anni di vita serena
Respinto il ricorso dell’uomo che chiedeva la delibazione della sentenza ecclesiastica. Il 20 aprile scorso però la Cassazione era giunta ad una conclusione contraria avallando il colpo di spugna sulle nozze con la moglie omosessuale
In arrivo Io, l’app unica per accedere ai servizi pubblici
L’app Io permetterà ai cittadini di effettuare autocertificazioni, di presentare istanze e dichiarazioni o di effettuare pagamenti tramite PagoPa. Rischio sanzioni per i dirigenti pubblici che non predisporranno la sua adozione entro fine febbraio 2021
Vi sposate in Sicilia? La Regione vi dà un bonus fino a tremila euro
Varato dal governo regionale siciliano un pacchetto di misure per la ripartenza: al suo interno il bonus matrimoni valido fino al 31 luglio 2021. L’obiettivo è risollevare un settore strategico, di colpo fermatosi a causa della pandemia

Eutekne.info

Fiscal Focus

Buoni pasto elettronici: semplificazione del POS unico
L'articolo 40-bis, introdotto in sede di conversione del DL semplificazioni n.76/2020, convertito con modificazioni in legge n. 120/2020, prevede che, in caso di buoni pasto in forma elettronica, debba essere garantito agli esercizi convenzionati un unico terminale di pagamento. A tal fine,… (segue)
ISA 2020 i benefici premiali
Speciale Dichiarazioni n. 21 - 2020L’Agenzia delle Entrate, con il Provvedimento n. 183037/2020 ha definito i livelli di affidabilità fiscale i quali consentono, ai contribuenti tenuti all’applicazione degli ISA, di accedere a specifici benefici premiali. Il comma 11 dell’articolo 9-bis del DL n. 50/2017, infatti, a seconda del… (segue)
Superbonus 110%: adempimenti, visto e asseverazioni + Guida
Corso --> Disponibile Check list --> Disponibile Guida --> Disponibile da Settembre 2020Corso --> Disponibile dal 07 Settembre 2020 Il presente corso, aggiornato anche con la Circolare e Provvedimento dell’Agenzia delle Entrate, si propone di fornire, dopo un breve inquadramento del presupposto soggettivo e oggettivo, un’esamina degli adempimenti necessari per ottenere il beneficio… (segue)
"Rottamazione Cartelle"- 20.02.2019
Mi manda Rai Tre - Interviene il dott. Antonio Gigliotti (segue)

Cerca iscritto

Calendario eventi